Controller di Piano Kawai VPC1 con Tastiera Pesata 88 Tasti in Legno

 kawai vpc 1 tastiera pesata

Progettato specificatamente per pianisti che ricercano in una tastiera MIDI il feel e l’action dei tasti di un pianoforte, il Kawai VPC1 Virtual Piano Controller è fornito di 88 tasti pesati in legno, con superfice Ivory Touch e pesi e contropesi RM3 Grand II. 3 sensori per ogni tasto permettono un’esperienza pianistica più ricca rispetto alle altre tastiere pesate, che di solito ne hanno 2.

Il design è davvero minimale, non ci sono altri controlli al di fuori di tastiera e pedali (damper. sostenuto, soft). Ha 2 connessioni MIDI IN/OUT e ovviamente USB che possono essere usate anche simultaneamente. La connessione USB permette anche di alimentare l’unità senza dover utilizzare l’alimentatore – a meno che non vogliate controllare direttamente un synth hardware o un expander.

CARATTERISTICHE TECNICHE

ModelloController di Piano Kawai VPC1 con Tastiera Pesata 88 Tasti in Legno
Immagine
Num. Tasti88
Ottave7+
Tipo TastiTasti pesati in legno
Controlli Pitch, BendNo
Input Pedali1 x Damper, 1 x Sustain, 1 x Soft (compreso Triple-pedal Unit)
Controlli di TrasportoNo
Potenziometri e FaderNo
PadNo
Funzioni Particolari
DisplayNo
Connettività MIDIIn/Out
Mapping Automatico dei ParametriNo
WindowsXP / Vista / 7 / 8
MacOS X 10.8+
iPadSì (da seconda generazione di iPad in poi)
Peso29,5kg
AlimentazioneBus Powered, Power Supply (incluso)
Prezzo*************
NoteVPC Editor software per personalizzare le curve della velocity.

VIDEO

Kawai Vpc1 in accoppiata con un Ravencroft 275 Virtual Piano Software

Demo by Andrea Roda

Recensione in Inglese

PRO

  • dinamica eccellente, sembra di suonare un vero pianoforte
  • meccanica solida, di alta qualità

CONTRO

  • prezzo alto (siamo sui 1300 euro)
  • non consigliabile a chi ha necessità di traporto (per il peso)

CONCLUSIONE – PER CHI È

A mio parere, penso sia la scelta migliore per il performer di musica classica che vive in appartamento in centro a Milano o Roma, per il professionista live che vuole accostare la tastiera giusta ai propri moduli pianistici (software o hardware), per lo studente di pianoforte, per il produttore in studio che vuole mettere a disposizione dei propri clienti un controller pianistico di massimo livello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *